DTCO. TACHIGRAFO INTELLIGENTE

Per motivi legali e tecnici, un aggiornamento software dei dispositivi più vecchi che consentirebbe loro di accettare le voci manuali allo stesso modo dei dispositivi attuali non è purtroppo possibile.

 

Il regolamento dell’UE stabilisce che tutti i tempi di guida di un conducente devono essere documentati senza lacune, preferibilmente sulla carta del conducente. Se ciò non è possibile, un conducente deve portare con sé una conferma (modulo UE) da parte della compagnia che copre gli ultimi 28 giorni prima di iniziare il viaggio.

Il calcolo dei tempi viene effettuato utilizzando parametri fissi, definiti nel regolamento UE, indipendentemente dal produttore del tachigrafo digitale.

 

L’articolo 34, paragrafo 7, del regolamento UE n. 165/2014 stabilisce quanto segue: “Il conducente deve inserire nel tachigrafo digitale i simboli dei paesi in cui il periodo di lavoro giornaliero è iniziato e terminato”. Quindi sì, è necessario inserire il simbolo del paese all’inizio e alla fine del periodo di lavoro quotidiano anche se il paese non è cambiato e / o la carta del conducente è rimasta nel dispositivo durante la notte. I requisiti legali non suggeriscono alcuna regola in base alla quale un simbolo del paese deve essere inserito solo se il paese è cambiato.

 

Una carta del conducente con una data di validità scaduta non sarà più accettata dal tachigrafo. Il messaggio di errore “Carta non valida” apparirà sul display e la carta verrà espulsa. Ciò significa anche che non verranno salvati ulteriori dati sulla carta scaduta. In questo caso, il conducente o la società devono richiedere o acquistare una nuova carta dall’organismo emittente della carta che è responsabile.

 
 
 

Questo messaggio indica che la scheda del driver o il download della memoria di massa è dovuto, quindi i “giorni 0” nel display. Un’officina autorizzata può programmare il DTCO in modo che questo messaggio appaia sul display con qualche giorno di anticipo.
Quindi è necessario leggere la carta del conducente e / o la memoria di massa del tachigrafo digitale.La carta del conducente deve essere letta almeno ogni 28 giorni e i dati della memoria di massa almeno ogni 90 giorni.

Avrai bisogno di una carta aziendale e di una carta del conducente per far funzionare correttamente il tachigrafo.

È possibile richiedere queste carte presso l’ufficio commerciale locale o presso gli uffici dell’autorità di immatricolazione e ispezione tecnica dei veicoli.

Il primo passo è registrare il tachigrafo con la carta aziendale.

Assicurati di avere abbastanza rotoli di carta per stampanti nel veicolo.

È inoltre necessario rispettare gli intervalli regolari prescritti per il controllo del dispositivo, il che significa che è necessario visitare un’officina specializzata in tachigrafo autorizzata ogni 2 anni.

Le riparazioni e le tarature del tachigrafo possono essere effettuate solo da officine specializzate autorizzate.

Di solito è possibile trovare informazioni rilevanti nel manuale operativo, che deve essere sempre nel veicolo. Se non si dispone di questo manuale, si consiglia di acquistarne uno presso i nostri rivenditori o un’officina specializzata.

Per leggere le carte del conducente (al più tardi ogni 28 giorni) e la memoria di massa del tachigrafo digitale (al più tardi ogni 90 giorni), consigliamo la nostra attuale DLK Pro Downloadkey con il numero di articolo A2C59515252. Contiene un lettore di schede integrato per la lettura delle schede del conducente. Se si dispone di questa chiave, non è necessaria una scheda di licenza per sbloccare il lettore di schede integrato.

Tuttavia, la chiave legge e archivia solo i dati: non è possibile visualizzare e valutare alcun dato con esso.

La nostra soluzione online TIS-Web Data Management è ideale per valutare i dati del conducente e del veicolo.

I canoni mensili per questo dipendono dal numero di veicoli e utenti registrati e dalla gamma di funzioni utilizzate, che possono essere selezionate in modo flessibile in vari livelli di utente.

Tutto quello che devi fare è trasferire i dati del veicolo e della carta del conducente alla piattaforma TIS-Web. Il backup dei dati viene quindi eseguito in un data center professionale.

Non offriamo l’accesso a TIS-Web nel nostro negozio online. Ti consigliamo di contattare uno dei nostri rivenditori specializzati per questo.

Possiamo offrirti il nostro DLK Pro TIS-Compact (numero articolo A2C59515262) come alternativa qui. È quasi come la chiave di download DLK Pro, perché se ce l’hai, non hai bisogno di una scheda di licenza per attivare il lettore di carte integrato. Tuttavia, la differenza è che DLK Pro TIS-Compact è limitato a una flotta di un massimo di 5 veicoli e fino a 10 conducenti. Questa chiave differisce anche dal normale DLK Pro in quanto contiene software che è possibile installare sul PC o laptop. Ciò significa che è possibile memorizzare i dati localmente sul computer e anche visualizzarli e valutarli. Se si decide di utilizzare DLK Pro TIS-Compact, non è necessario un accesso TIS-Web aggiuntivo.

Le batterie tampone nei tachigrafi digitali devono essere sostituite ogni 2 anni nell’ambito dei test periodici DTCO.

Ciò garantisce che il tachigrafo digitale non sia danneggiato. Il DTCO deve continuare a conservare in modo sicuro i dati per 1 anno dopo la disconnessione da una tensione di alimentazione esterna (ad esempio la batteria del veicolo).

Se le batterie tampone non vengono sostituite ogni 2 anni, c’è il rischio che si scarichino. Ciò significa che i dati memorizzati nel DTCO andranno irrevocabilmente persi e il DTCO non funzionerà più.

L’unica cosa che puoi fare è sostituire il dispositivo.

Una caratteristica speciale del DTCO 1381 Release 2.1 è il contatore VDO integrato, che mostra i restanti tempi di guida e di riposo in tempo reale sul display del dispositivo.

Si prega di notare che la funzione contatore VDO del DTCO Rel. 2.1, che viene installata direttamente dal costruttore del veicolo franco fabbrica, deve essere attivata con una scheda aggiuntiva DTCO VDO Counter Update.

Il contatore VDO è già abilitato nei nostri dispositivi di retrofit “DTCO 1381 Rel. 2.1 active”. Se si dispone di questa versione, non è necessaria una scheda di aggiornamento.

 

La modalità “Fuori ambito” indica che il veicolo viaggia al di fuori dell’ambito di applicazione del regolamento. Ciò è possibile per i viaggi al di fuori dei paesi dell’UE, ad esempio, e può essere possibile anche per i viaggi su strade non pubbliche. Tuttavia, può essere aperto all’interpretazione e talvolta viene valutato in modo diverso da stato a stato. In qualità di produttore dei tachigrafi, in questo caso non possiamo rilasciare dichiarazioni giuridicamente vincolanti. Ti consigliamo vivamente di contattare la tua autorità di vigilanza commerciale.

Naturalmente è possibile sostituire il DTCO nel veicolo con un nuovo dispositivo. A seconda del tipo di veicolo, se necessario, è possibile utilizzare una versione specifica del veicolo o, in alternativa, è possibile utilizzare un “DTCO universale”, che viene quindi parametrizzato di conseguenza.

In ogni caso, questo lavoro deve essere svolto da un’officina specializzata autorizzata nel tachigrafo.

Puoi trovare workshop specialistici adatti qui.

 

SCARICA STRUMENTI

Poiché l’interfaccia del tachigrafo digitale è tecnicamente definita dalla normativa dell’UE, la velocità di download dei dati può essere influenzata solo in misura limitata, in quanto tale interfaccia non consente generalmente una trasmissione rapida dei dati.

1) Caricate regolarmente anche la memoria di massa dal vostro tachigrafo digitale nel vostro software di archiviazione? In caso contrario, è possibile che solo alcune sezioni vengano prese dai dati della memoria di massa a scopo di reporting, a seconda del software di archiviazione. Se vengono scaricati solo i dati della carta del conducente, ciò è insufficiente e non è conforme ai requisiti legali.

2) Se mancano solo alcuni dei dati del veicolo (lacune), ciò potrebbe essere dovuto ai seguenti motivi: Poiché la chiave di download è impostata su “Dall’ultimo download” per impostazione predefinita, vengono scaricati solo i dati (del veicolo) che sono stati aggiunti dall’ultimo download. Se il download (del veicolo) viene interrotto per qualsiasi motivo (rimozione accidentale, ecc.), la chiave di download annota la data del download, ma l’interruzione impedisce il download di qualsiasi dato, quindi i dati mancheranno. Quando i dati vengono scaricati di nuovo, vengono richiesti solo i dati più recenti (dall’ultimo download, anche se questo era difettoso). Tuttavia, i vecchi dati mancanti non verranno più scaricati.

La soluzione:
impostare DLK Pro su “intera memoria di massa” (Workplace / Keytools / Start.exe) e ripetere il download. Al termine del download, tutti i dati dovrebbero essere nuovamente disponibili. È quindi possibile impostare DLK Pro su “Dall’ultimo download”. Si scarica anche più rapidamente con questa impostazione.

Domanda:
Siamo interessati alla chiave di download di DLK Pro. C’è qualche limitazione sul numero di veicoli e conducenti che possono essere scaricati? Otto veicoli e 14 conducenti possono attualmente essere scaricati. Al momento, utilizziamo una vecchia chiavetta di download VDO + lettore di schede per inviare i nostri dati in formato ddd a una società esterna per la valutazione e l’archiviazione. Possiamo continuare a farlo con DLK Pro?

Risposta:
DLK Pro Downloadkey non ha limitazioni in termini di conducenti e veicoli, è solo la quantità di memoria limitata. È possibile utilizzare la “nuova” Downloadkey allo stesso modo di quella precedente, ma un lettore di schede è già integrato nella versione più recente. Solo il DLK Pro TIS Compact è limitato, ma solo nella funzione di valutazione (5 veicoli, 10 driver), non con il download stesso. Se si desidera inviare automaticamente la carta del conducente o i dati del veicolo, si consiglia il nostro DLD del dispositivo di download remoto. Il sistema DLD ottiene i dati in ufficio automaticamente al 100%, quindi non dovrai inseguire i tuoi autisti o veicoli per informazioni se usi questo sistema.

 

download”. Si scarica anche più rapidamente con questa impostazione.

Domanda:
Ho diversi camion. Nel caso di un veicolo, è fondamentale che io ottenga tutti i dati del tachigrafo. Il camion è con me da settembre 2014, ma la carta delle Nazioni Unite non è stata inserita fino a febbraio 2016. In questo momento posso solo leggere i dati da oggi a febbraio 2016. C’è un modo per ottenere i dati “mancanti” (settembre 2014 – febbraio 2016)?

Risposta:
Se la tua carta aziendale è stata inserita nel tachigrafo digitale per la prima volta a febbraio 2016, i dati dovrebbero anche essere scaricabili prima che il blocco aziendale fosse impostato nel febbraio 2016 (dati gratuiti). Tuttavia, dalle informazioni che ci hai fornito, riteniamo che un’altra società debba essere già stata registrata prima, quindi non puoi scaricare questi dati con la tua scheda aziendale. Un’officina autorizzata può scaricare tutti i dati utilizzando la sua scheda officina, ma è consentito rilasciare solo i dati gratuiti (senza un blocco aziendale) e i dati protetti con il blocco aziendale.

 

È qui che i nostri prodotti DLD Short Range II e DLD Wide Range II eccellono. Avrai bisogno di un kit di base DLD per ogni veicolo. Quando il veicolo si trova in un’area definita sul sito della flotta, i suoi dati vengono trasmessi al PC dell’ufficio con il DLD Short Range II tramite una rete locale wireless (WLAN) controllata dall’applicazione web TIS-Web RTM.

Il DLD Wide Range II, d’altra parte, trasmette i dati del tachigrafo e della carta del conducente a un server VDO su una rete mobile (utilizzando GPRS), in modo che i dati possano essere letti e trasmessi in qualsiasi momento, ad esempio da un’area di sosta autostradale.

Entrambe queste soluzioni eseguono automaticamente i download in linea con i requisiti aziendali definiti, che sono impostati in Remote Manager (RTM). La carta aziendale rimane in ufficio e questo, oltre alla trasmissione dei dati crittografati, garantisce una maggiore sicurezza.

Avrai bisogno dell’hardware del kit di base e dovrà anche essere installato e configurato. Dovrai anche avere installato il gestore remoto necessario (RTM Web Application) e dovrai essere mostrato come far funzionare tutto senza intoppi dai nostri rivenditori.

 

Domanda:
Ho bisogno di un preventivo per un programma e l’attrezzatura associata in grado di leggere e gestire le carte del conducente di camion e i dati del veicolo pertinenti. Se possibile, mi piacerebbe gestire e archiviare i dati su uno dei tuoi server in modo da poterli lavorare online.

Risposta:
Per leggere le carte del conducente (al più tardi ogni 28 giorni) e la memoria di massa del tachigrafo digitale (al più tardi ogni 90 giorni), consigliamo la nostra attuale DLK Pro Downloadkey con il numero di articolo A2C59515252. Contiene un lettore di schede integrato per leggere le carte del conducente. Se si dispone di questa chiave, non è necessaria una scheda di licenza per sbloccare il lettore di schede integrato.

Tuttavia, la chiave legge e archivia solo i dati: non è possibile visualizzare e valutare alcun dato con esso.

La nostra soluzione online TIS-Web Data Management è ideale per valutare i dati del conducente e del veicolo.

I canoni mensili per questo dipendono dal numero di veicoli e utenti registrati e dalla gamma di funzioni utilizzate, che possono essere selezionate in modo flessibile in vari livelli di utente. Tutto quello che devi fare è trasferire i dati del veicolo e della carta del conducente alla piattaforma TIS-Web. Il backup dei dati viene quindi eseguito in un data center professionale.

Il (blu-nero) DLK Pro Downloadkey con il numero di articolo A2C59515252 è solo una soluzione per la lettura e l’archiviazione dei dati. Non è possibile visualizzare e valutare alcun dato con esso. La nostra soluzione online TIS-Web Data Management è ideale per valutare i dati del conducente e del veicolo. I canoni mensili per questo dipendono dal numero di veicoli e utenti registrati e dalla gamma di funzioni utilizzate, che possono essere selezionate in modo flessibile in vari livelli di utente. Tutto quello che devi fare è trasferire i dati del veicolo e della carta del conducente alla piattaforma TIS-Web. Il backup dei dati viene quindi eseguito in un data center professionale. Non offriamo l’accesso a TIS-Web nel nostro negozio online. Nel tuo caso, ti consigliamo di contattare uno dei nostri rivenditori specializzati.

Possiamo offrirti il nostro DLKPro TIS-Compact (numero articolo A2C59515262) come alternativa qui. È quasi come DLK Pro Downloadkey, perché se ce l’hai, non hai bisogno di una scheda di licenza per attivare il lettore di schede integrato. Questo prodotto è limitato a una flotta di un massimo di 5 veicoli e fino a 10 conducenti. Questa chiave differisce anche dal normale DLK Pro in quanto contiene software che è possibile installare sul PC o laptop. Ciò significa che è possibile memorizzare i dati localmente sul computer e anche visualizzarli e valutarli. Se si decide di utilizzare DLKPro TIS-Compact, non è necessario un accesso TIS-Web aggiuntivo. È inoltre possibile acquistare DLK Pro TIS-Compact dal nostro negozio online (www.vdo-shop.de) o da uno dei nostri rivenditori.

 

Avrai bisogno di un kit di base DLD per ogni veicolo. Il DLD Wide Range II trasmette i dati in modo sicuro su una rete di telefonia mobile (GPRS) a un server VDO, a cui è possibile accedere tramite una connessione Internet protetta. Il download avviene automaticamente in linea con i requisiti aziendali definiti, che sono impostati nel Remote Manager (RTM). La carta aziendale rimane in ufficio e questo, oltre alla trasmissione dei dati crittografati, garantisce una maggiore sicurezza.

In questo caso, ti consigliamo di contattare uno dei nostri rivenditori specializzati, che sarà lieto di fornirti un’offerta dettagliata.

Avrai bisogno dell’hardware del relativo kit di base e dovrà anche essere installato e configurato. Dovrai anche avere installato il gestore remoto necessario (RTM Web Application) e dovrai essere mostrato come far funzionare tutto senza intoppi dai nostri rivenditori.

 

Domanda:
Siamo attivi nel settore degli eventi e stiamo organizzando un roadshow con uno show truck. Il veicolo è una Dodge RAM e deve essere dotato di un tachigrafo digitale. Poiché il veicolo sarà fuori dalla nostra portata per mesi, vorremmo organizzare un download dei dati del conducente tramite download remoto. È possibile con questo veicolo e quali attrezzature sono necessarie? Saremmo anche interessati al prezzo.

Risposta:
Nel tuo caso, la nostra soluzione DLD Wide Range II è ideale per la lettura remota dei dati del tachigrafo e della carta del conducente.

Avrai bisogno di un kit di base DLD per il veicolo. Il DLD Wide Range II trasmette i dati in modo sicuro su una rete di telefonia mobile (GPRS) a un server VDO, a cui è possibile accedere tramite una connessione Internet protetta.

Il download avviene automaticamente in linea con i requisiti aziendali definiti, che sono impostati nel Remote Manager (RTM). La carta aziendale rimane in ufficio e questo, oltre alla trasmissione dei dati crittografati, garantisce una maggiore sicurezza.

Ti consigliamo di contattare uno dei nostri rivenditori specializzati, che sarà lieto di fornirti un’offerta dettagliata.

Avrai bisogno dell’hardware del relativo kit di base e dovrà essere installato e configurato. Dovrai anche avere installato il gestore remoto necessario (RTM Web Application) e dovrai essere mostrato come far funzionare tutto senza intoppi dai nostri rivenditori. I nostri concessionari possono anche verificare quale tachigrafo digitale corrisponderebbe perfettamente al tuo veicolo e alle tue esigenze.

Domanda:
Ho il VDO Download Key DLK Pro per leggere i dati del tachigrafo. Quando collego il DLK al tachigrafo nel camion, ci vogliono circa 15 minuti, poi si illumina di verde. Fin qui tutto bene. Ma quando inserisco la scheda del conducente nel DLK, ricevo un messaggio “Nessuna autorizzazione”. Inoltre, non riesco a visualizzare l’attività del driver sul mio PC. Vedo che qualcosa è accaduto in questa data, ma niente di più. Ho bisogno di software aggiuntivo per questo ed è obbligatorio? Questo processo di lettura è corretto e sufficiente?

Risposta:
Ovviamente hai una chiave di download che non è stata ancora sbloccata. Non è stato incluso automaticamente fin dall’inizio, ma è stato attivato tramite una scheda di attivazione aggiuntiva. Le versioni attuali lo hanno già incluso. Da marzo in poi, ci sarà probabilmente un aggiornamento in cui i lettori di carte DLK Pro che non sono ancora stati attivati saranno attivati gratuitamente. Tuttavia, è obbligatorio leggere anche la carta del conducente. A seconda del software di archiviazione, questo può anche essere scaricato utilizzando un lettore di schede aggiuntivo (USB esterno). In alternativa, la chiave di download può anche scaricare la scheda del conducente durante il download della memoria di massa (qui la carta del conducente deve essere inserita anche nel tachigrafo digitale e il download della carta del conducente deve essere abilitato nelle impostazioni DLK). In tutti i casi, i dati vengono archiviati e valutati utilizzando un software di archiviazione (ad es. TIS-Web). Il semplice download dei dati non è conforme ai requisiti legali.

 
 

nze.

Avrai bisogno di una carta aziendale e di una carta del conducente per far funzionare correttamente il tachigrafo.

È possibile richiedere queste carte presso l’ufficio commerciale locale o presso gli uffici dell’autorità di immatricolazione e ispezione tecnica dei veicoli.

Il primo passo è registrare il tachigrafo con la carta aziendale.

Assicurati di avere abbastanza rotoli di carta per stampanti nel veicolo.

È inoltre necessario rispettare gli intervalli regolari prescritti per il controllo del dispositivo, il che significa che è necessario visitare un’officina specializzata in tachigrafo autorizzata ogni 2 anni.

Le riparazioni e le tarature del tachigrafo possono essere effettuate solo da officine specializzate autorizzate.

Di solito è possibile trovare informazioni rilevanti nel manuale operativo, che deve essere sempre nel veicolo. Se non si dispone di questo manuale, si consiglia di acquistarne uno presso i nostri rivenditori o un’officina specializzata.

Per leggere le carte del conducente (al più tardi ogni 28 giorni) e la memoria di massa del tachigrafo digitale (al più tardi ogni 90 giorni), consigliamo la nostra attuale DLK Pro Downloadkey con il numero di articolo A2C59515252. Contiene un lettore di schede integrato per la lettura delle schede del conducente. Se si dispone di questa chiave, non è necessaria una scheda di licenza per sbloccare il lettore di schede integrato.

Tuttavia, la chiave legge e archivia solo i dati: non è possibile visualizzare e valutare alcun dato con esso.

La nostra soluzione online TIS-Web Data Management è ideale per valutare i dati del conducente e del veicolo.

I canoni mensili per questo dipendono dal numero di veicoli e utenti registrati e dalla gamma di funzioni utilizzate, che possono essere selezionate in modo flessibile in vari livelli di utente.

Tutto quello che devi fare è trasferire i dati del veicolo e della carta del conducente alla piattaforma TIS-Web. Il backup dei dati viene quindi eseguito in un data center professionale.

Non offriamo l’accesso a TIS-Web nel nostro negozio online. Ti consigliamo di contattare uno dei nostri rivenditori specializzati per questo.

Possiamo offrirti il nostro DLKPro TIS-Compact (numero articolo A2C59515262) come alternativa qui. È quasi come DLK Pro Downloadkey, perché se ce l’hai, non hai bisogno di una scheda di licenza per attivare il lettore di schede integrato. Tuttavia, la differenza è che DLK Pro TIS-Compact è limitato a una flotta di un massimo di 5 veicoli e fino a 10 conducenti. Questa chiave differisce anche dal normale DLK Pro in quanto contiene software che è possibile installare sul PC o laptop. Ciò significa che è possibile memorizzare i dati localmente sul computer e anche visualizzarli e valutarli. Se si decide di utilizzare DLK Pro TIS-Compact, non è necessario un accesso TIS-Web aggiuntivo.

TIS-WEB

Domanda:
Ho bisogno di un preventivo per un programma e l’attrezzatura associata in grado di leggere e gestire le carte del conducente di camion e i dati del veicolo pertinenti. Se possibile, mi piacerebbe gestire e archiviare i dati su uno dei tuoi server in modo da poterli lavorare online.

Risposta:
Per leggere le carte del conducente (al più tardi ogni 28 giorni) e la memoria di massa del tachigrafo digitale (al più tardi ogni 90 giorni), consigliamo la nostra attuale DLK Pro Downloadkey con il numero di articolo A2C59515252. Contiene un lettore di schede integrato per leggere le carte del conducente. Se si dispone di questa chiave, non è necessaria una scheda di licenza per sbloccare il lettore di schede integrato.

Tuttavia, la chiave legge e archivia solo i dati: non è possibile visualizzare e valutare alcun dato con esso.

La nostra soluzione online TIS-Web Data Management è ideale per valutare i dati del conducente e del veicolo.

I canoni mensili per questo dipendono dal numero di veicoli e utenti registrati e dalla gamma di funzioni utilizzate, che possono essere selezionate in modo flessibile in vari livelli di utente. Tutto quello che devi fare è trasferire i dati del veicolo e della carta del conducente alla piattaforma TIS-Web. Il backup dei dati viene quindi eseguito in un data center professionale.

Domanda:
Siamo interessati alla tua applicazione TIS-Web. Stiamo ancora usando TIS Office versione 2.7.3. Al momento, le schede del conducente vengono ancora lette tramite un lettore di schede USB. La mia comprensione è che questo processo è automatizzato in TIS-Web.

Risposta:
I dati possono essere letti da remoto dal nostro DLD Short Range II e dal DLD Wide Range II in connessione con la nostra piattaforma online TIS-Web.

Avrai bisogno di un kit di base DLD per ogni veicolo. Il DLD Wide Range II trasmette i dati in modo sicuro su una rete di telefonia mobile (GPRS) a un server VDO, a cui è possibile accedere tramite una connessione Internet protetta. Il DLD Short Range II trasmette automaticamente i dati tramite WLAN quando il veicolo si trova in un’area definita del sito della flotta.

Entrambe queste soluzioni eseguono automaticamente i download in linea con i requisiti aziendali definiti, che sono impostati in Remote Manager (RTM). La carta aziendale rimane in ufficio e questo, oltre alla trasmissione dei dati crittografati, garantisce una maggiore sicurezza.

Ti consigliamo di contattare uno dei nostri rivenditori specializzati, che sarà lieto di fornirti un’offerta dettagliata. Puoi trovare l’elenco qui.

Avrai bisogno dell’hardware del relativo kit di base e dovrà essere installato e configurato. Dovrai anche avere installato il gestore remoto necessario (RTM Web Application) e dovrai essere mostrato come far funzionare tutto senza intoppi dai nostri rivenditori. I canoni mensili o annuali per la piattaforma TIS-Web dipendono dal numero di veicoli e utenti registrati e dalla gamma di funzioni utilizzate, che possono essere selezionate in modo flessibile a vari livelli di utente.

 

one.

Il download dei dati del veicolo o del conducente non è possibile utilizzando i dispositivi IOS e non abbiamo nemmeno alcun software per un MacBook.

Per leggere le carte del conducente (al più tardi ogni 28 giorni) e la memoria di massa del tachigrafo digitale (al più tardi ogni 90 giorni), consigliamo la nostra attuale DLK Pro Downloadkey con il numero di articolo A2C59515252. Contiene un lettore di schede integrato per leggere le carte del conducente. Se si dispone di questa chiave, non è necessaria una scheda di licenza per sbloccare il lettore di schede integrato. Tuttavia, la chiave legge e archivia solo i dati: non è possibile visualizzare e valutare alcun dato con esso. La nostra soluzione online TIS-Web Data Management è ideale per valutare i dati del conducente e del veicolo.

I seguenti sistemi operativi possono essere utilizzati con la piattaforma TIS-Web:

  • Windows Vista
  • Finestre 7
  • Finestre 8
  • Finestre 10

I browser Internet che possono essere utilizzati sono Microsoft Internet Explorer dalla versione 9 alla 11 o Mozilla Firefox dalla versione 41 alla 47.

I canoni mensili per TIS-Web dipendono dal numero di veicoli e utenti registrati e dalla gamma di funzioni utilizzate, che possono essere selezionate in modo flessibile a vari livelli di utente. Tutto quello che devi fare è trasferire i dati del veicolo e della carta del conducente alla piattaforma TIS-Web. Il backup dei dati viene quindi eseguito in un data center professionale.

Non offriamo l’accesso a TIS-Web nel nostro negozio online. Ti consigliamo di contattare uno dei nostri rivenditori specializzati per questo.

 

APPLICAZIONI

Con l’app, i conducenti beneficiano in particolare di funzioni come il VDO Counter (tempi di guida e di riposo), il controllo remoto del DTCO tramite smartphone, il recupero dello stato del veicolo e la visualizzazione del calendario.

Per utilizzare l’app sono necessari un DTCO® versione 2.0a o successiva, il DTCO SmartLink Pro e uno smartphone con Android o iOS.

L’uso dell’app è gratuito, purché sia disponibile l’hardware necessario. Il VDO SmartLink Pro può essere ordinato su DTCO® SmartLink Pro (Android + iOS) | VDO negozio online (vdo-shop.com).

 
 

La connessione avviene tramite Bluetooth. Dopo l’accoppiamento riuscito, il menu principale (i tre trattini nell’angolo in alto a sinistra dell’immagine) ti porterà all’opzione “Connetti SmartLink” Questo richiede il PIN a sei cifre, che è visibile sull’etichetta dello SmartLink. Successivamente, è necessario inserire solo il token DTCO (visibile sul display DTCO).

 
 

Si consiglia di espellere la scheda del conducente in anticipo tramite telecomando. Quindi, tutte le attività corrispondenti possono essere inserite nel menu tramite l’opzione “Supplemento manuale”. Non appena il tachigrafo è pronto per ricevere i dati, passa alla modalità di trasmissione.

 
 

Il calendario viene scaricato tramite la funzione “Attività del conducente” e mostra i tempi di guida, i tempi di riposo, altre attività, i tempi di guardia e le distanze percorse.

 
 

La metà superiore dello schermo del menu principale mostra il tempo di guida rimanente fino alla pausa successiva. La funzione “VDO Counter” fornisce maggiori dettagli.

 
 

Le ultime attività possono essere viste nelle sotto schede del contatore VDO: si tratta di tempo di guida, tempo di riposo e cronologia. Sono inoltre disponibili i dati di guida e un registro dei tempi di riposo. Sotto “Cronologia” troverai dati giornalieri e settimanali.

 
 

Nel menu VDO Counter, l’attività desiderata può essere impostata sotto “Giornaliero” e poi sotto “Cambia attività”.

 
 

Sotto VDO Fleet – Downloads troverai una descrizione dettagliata in diverse lingue.

 
 

L’indirizzo e-mail del supporto dell’app è roberto.monti@xenaprojects.com

 
 

Con l’app, i conducenti beneficiano in particolare di funzioni come il VDO Counter (tempi di guida e di riposo), il controllo remoto del DTCO tramite smartphone, il recupero dello stato del veicolo e la visualizzazione del calendario.

Per utilizzare l’app sono necessari un DTCO® versione 2.0a o successiva, il DTCO SmartLink Pro e uno smartphone con Android o iOS.

L’uso dell’app è gratuito, purché sia disponibile l’hardware necessario. Il VDO SmartLink Pro può essere ordinato su DTCO® SmartLink Pro (Android + iOS) | VDO negozio online (vdo-shop.com).

 
 

La connessione avviene tramite Bluetooth. Dopo l’accoppiamento riuscito, il menu principale (i tre trattini nell’angolo in alto a sinistra dell’immagine) ti porterà all’opzione “Connetti SmartLink” Questo richiede il PIN a sei cifre, che è visibile sull’etichetta dello SmartLink. Successivamente, è necessario inserire solo il token DTCO (visibile sul display DTCO).

 
 

Si consiglia di espellere la scheda del conducente in anticipo tramite telecomando. Quindi, tutte le attività corrispondenti possono essere inserite nel menu tramite l’opzione “Supplemento manuale”. Non appena il tachigrafo è pronto per ricevere i dati, passa alla modalità di trasmissione.

 
 

Il calendario viene scaricato tramite la funzione “Attività del conducente” e mostra i tempi di guida, i tempi di riposo, altre attività, i tempi di guardia e le distanze percorse.

 
 

La metà superiore dello schermo del menu principale mostra il tempo di guida rimanente fino alla pausa successiva. La funzione “VDO Counter” fornisce maggiori dettagli.

 
 

Le ultime attività possono essere viste nelle sotto schede del contatore VDO: si tratta di tempo di guida, tempo di riposo e cronologia. Sono inoltre disponibili i dati di guida e un registro dei tempi di riposo. Sotto “Cronologia” troverai dati giornalieri e settimanali.

 
 

Nel menu VDO Counter, l’attività desiderata può essere impostata sotto “Giornaliero” e poi sotto “Cambia attività”.

 
 

Sotto VDO Fleet – Downloads troverai una descrizione dettagliata in diverse lingue.

 
 

L’indirizzo e-mail del supporto dell’app è roberto.monti@xenaprojects.com

 
 

Xena Projects – Via Cesare Cantù, 30 – 20092 Cinisello Balsamo(MI) – Italia – Tel. +39 02-6600039  info@xenaprojects.com – www.xenaprojects.com 
P.Iva 06081090968

Copyright©Xena Projects – 2022 All Right Reserved – P.Iva 06081090968

Condividi:

Scarica gratis il manuale DLK Pro Tis-Compaq

Iscriviti per scaricare il manuale completo!

We use cookies to personalise content and ads, to provide social media features and to analyse our traffic. We also share information about your use of our site with our social media, advertising and analytics partners. View more
Cookies settings
Accept
Privacy & Cookie policy
Privacy & Cookies policy
Cookie name Active

Privacy Policy

MODELLO INFORMATIVA PRIVACY ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 13, del Regolamento UE 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE

Desideriamo informarLa che il Regolamento Europeo n. 679 del 27 aprile 2016 sul trattamento dei dati personali prevede la tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del REG. UE 2016/679, La invitiamo, pertanto, a prendere atto della informativa e ad esprimere il consenso al trattamento dei dati, firmando e restituendo l’allegata scheda.

1. Estremi identificativi del Titolare (e di eventuali altri soggetti)
Il Titolare del trattamento è l’impresa Xena Projects Srl, via Cesare cantù, 30 - 20092 Cinisello Balsamo(MI) - Italia - info@xenaprojects.com - www.xenaprojects - P.Iva 06081090968
Il trattamento dei dati personali forniti è finalizzato unicamente a

  • Esecuzione del contratto.
  • Adempimento di obblighi previsti da leggi connessi al rapporto contrattuale.
  • Gestione del contratto.
  • Tutela dei diritti contrattuali;

La base giuridica del trattamento è il contratto, nonché l’esplicito consenso.

3. Modalità del trattamento
I dati personali verranno trattati in forma cartacea, informatizzata e telematica ed inseriti nelle pertinenti banche dati cui potranno accedere gli incaricati al trattamento dei dati.
Il trattamento potrà anche essere effettuato da terzi che forniscono specifici servizi elaborativi, amministrativi o strumentali necessari per il raggiungimento delle finalità di cui sopra.
Tutte le operazioni di trattamento dei dati sono attuate in modo da garantire l’integrità, la riservatezza e la disponibilità dei dati personali.

4. Periodo di conservazione dei dati
I dati forniti verranno conservati per tutta la durata del rapporto contrattuale e per i successivi periodi previsti dalla Legge in materia di conservazione dei dati fiscali e amministrativi.

5. Ambito di comunicazione e diffusione dei dati
In relazione alle finalità indicate al punto 2 i dati potranno essere comunicati ai seguenti soggetti:

  • Istituti bancari per la gestione di incassi e pagamenti;
  • Società e studi legali per la tutela dei diritti contrattuali;
  • Studi di commercialista per la contabilità;
  • Fornitori di terze parti per l’attivazione di servizi;

6. Diritti di cui agli artt. 15, 16, 17 18, 20, 21 e 22 del REG. UE 2016/679
La informiamo che in qualità di interessato ha oltre il diritto di proporre reclamo a all’Autorità di controllo, i diritti qui sotto elencati, che potrà far valere rivolgendo apposita richiesta al Titolare del trattamento e/o al responsabile del trattamento, come indicati al punto 1.

Art. 15-Diritto di accesso
L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle informazioni riguardanti il trattamento.

Art. 16 - Diritto di rettifica
L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l'interessato ha il diritto di ottenere l'integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa. 3

Art. 17 - Diritto alla cancellazione (diritto all’oblio)
L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l'obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali.

Art. 18 - Diritto di limitazione del trattamento
L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:

  • L'interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali;
  • Il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo;
  • Benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  • L'interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.

Art. 20 - Diritto alla portabilità dei dati
L'interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti.
Nell'esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati a norma del paragrafo 1, l'interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all'altro, se tecnicamente fattibile.

Art. 21 - Diritto di opposizione
L'interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni.

Art. 22 - Diritto di non essere sottoposto a processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione
L'interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.

Save settings
Cookies settings